Colori Accesi

Chissà quand'è che mi sono abituata all'Assenza. O forse, a un diverso modo di percepire la Presenza. Ho fatto 16 traslochi in 29 anni. Visitato 23 Paesi e vissuto in 5 di essi. Imparato 4 lingue e mezzo - la "mezza" è il giapponese, mi sono fermata all' hiragana in attesa di avere giornate di... Continue Reading →

Perché mi chiamano Strega

Unico medico del popolo fu, per mille anni, la strega. Imperatori, re, papi, i più ricchi baroni avevano qualche dottore di Salerno, qualche moro o ebreo; ma la grande massa, un po’ tutti e d’ogni condizione, consultavano solo la Saga o Saggia-donna. Non guarendo, la insultavano e le dicevano strega. Ma di solito, per rispetto... Continue Reading →

Il Respiro del Vento

Sai ascoltare il Respiro del Vento? Lo chiedevo a tutti i bambini che incontravo, con l'ingenuità di una creatura solitaria e affatto smaliziata. Le risposte erano fantasiose ma non mi soddisfacevano mai, quindi iniziai a domandarlo ai Grandi. Sai ascoltare il Respiro del Vento? Ma ciò che ottenevo erano solo sorrisi e scuotimenti di capo.... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑