ESERCIZIO – Incantare una preparazione: 1° parte

Incantesimo deriva dal latino "incantare", ossia recitare in versi. L'equivalente inglese è "spell", che letteralmente significa sillaba. Fare incantesimi si traduce come "spell casting". La formula magica per eccellenza è abracadabra, che pare voglia dire "Io creerò come parlo". La parola sembra quindi una componente essenziale degli incantesimi, sin dalle fondamenta stesse del concetto. Perché... Continue Reading →

Quattro motivi per cui un incantesimo non funziona

Ti sei svegliata alle tre di notte di mercoledì per beccare la giusta congiungenza astrale. Hai fatto delle abluzioni con infuso di artemisia per purificarti prima del rituale. Hai invocato il fuoco, l'acqua, la terra, l'aria e ne hai sentito la presenza. Hai scandito il tuo proposito chiaramente e seguito alla lettera la ritualistica annotata... Continue Reading →

Preparare oli e unguenti magici

La prima settimana di lavoro dopo le vacanze natalizie è sempre critica. Decine di mail che si accumulano, riunioni dopo riunioni, cellulare che squilla in continuazione. Scadenze sempre più vicine. Solitamente resisto bene allo stress test, ma ogni tanto ho anche io bisogno di un aiutino. Allora uso un po’ della pomata alla menta piperita... Continue Reading →

La verità

La verità è che spero di essere forte abbastanza. Abbastanza da fronteggiare il vento, quando spazzerà via la mia vita e con essa le mie certezze. Abbastanza forte da mantenere ferma e salda questa felicità, questa fede incrollabile nella Magia che ci circonda. Abbastanza coerente da vedere la Bellezza anche nei momenti più bui, in... Continue Reading →

Il potere della Magia

Il potere è la capacità di effettuare dei cambiamenti. Martin Luther King Tutte le mattine svolgo un piccolo rituale. Metto la sveglia mezz'ora prima del necessario, per poter stare nel letto ad abbracciare mio marito che dorme. Respirando nell'incavo della sua nuca, a contatto con la sua pelle, ringrazio per tutte le cose meravigliose che... Continue Reading →

Perché mi chiamano Strega

Unico medico del popolo fu, per mille anni, la strega. Imperatori, re, papi, i più ricchi baroni avevano qualche dottore di Salerno, qualche moro o ebreo; ma la grande massa, un po’ tutti e d’ogni condizione, consultavano solo la Saga o Saggia-donna. Non guarendo, la insultavano e le dicevano strega. Ma di solito, per rispetto... Continue Reading →

ESERCIZIO – Coltivare la Presenza

Essere presenti è molto più che essere qui. Malcom Forbes Oggi voglio sfidarti. Pensi veramente di essere sveglio? Di essere padrone delle tue azioni? Bene, allora non avrai problemi a rispondere a una semplice domanda. Quanti respiri hai fatto da quando hai iniziato a leggere questo articolo? Non ci hai pensato, vero? Tranquillo, nessuno lo... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑